Con i Bambini


Lunedì prossimo, il 29 maggio, prende il via Con i bambini, il primo contest letterario rivolto ai ragazzi d’età compresa tra i 14 e i 18 anni. Il tema e filo conduttore del contest, realizzato in collaborazione con la community di scrittori 20lines sono le fragilità e i problemi degli adolescenti di oggi, con una particolare attenzione rivolta a coloro che vivono in territori disagiati.

Si andrà avanti fino al 30 settembre con l’obiettivo di far emergere uno spaccato del mondo degli adolescenti di oggi, degli ostacoli economici, sociali e culturali che impediscono loro di sviluppare i propri talenti e – soprattutto – dare spazio al loro punto di vista sulla realtà che ci circonda. L’intenzione quindi è raccontare attraverso gli sguardi dei giovani le loro speranze, i loro sogni, il loro desiderio di cambiare le cose, la loro creatività, per ridare centralità ai diritti degli adolescenti.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività di promozione del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e si propone, anche, di facilitare il dialogo con la scuola e la famiglia, e con quella società che non presta loro la giusta attenzione, non li rende realmente partecipi e protagonisti del loro futuro o addirittura non si accorge di una generazione che a causa di questo rischia di risultare invisibile. In questo modo sarà possibile dare vita a una “comunità educante” per dare risposta a questa generazione che cerca il proprio posto e il proprio ruolo in società.

Dai racconti dovranno emergere tre parole-concetti che costituiscono altrettanti pilastri per costruire una società migliore: periferie, povertà educativa, comunità educante.

A giudicare i lavori, una giuria di scrittori affermati che terrà conto anche delle segnalazioni provenienti dalla community di 20lines. I racconti selezionati saranno pubblicati in un e-book, scaricabile gratuitamente, e distribuita alle Istituzioni nazionali. Gli autori dei racconti selezionati, inoltre, parteciperanno all’evento conclusivo he si terrà a Roma.

Info sul contest www.conibambini.org

Commenti

Condividi sui social

Leave a reply

required

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>