Slime fai da te


Ok non è proprio un libro da leggere (nei termini dei libri che sapete che piacciono a noi matte), ma dopo aver passato giorni a elaborare la ricetta perfetta per la densità del liquido all’interno dei miei barattoli della calma (una delle attività Montessori che abbiamo realizzato all’asilo e che ho replicato a casa, perché Bubù si è divertito tantissimo)… Ho deciso di semplificarmi la vita per quello che riguarda lo slime.

In generale sono sempre stata affascinata dai liquidi non newtoniani, ma lo slime in particolare starei a guardarlo per ore, si può ottenere con consistenze diverse e può essere realizzato con materiali totalmente atossici (cosa da non sottovalutare, se intendiamo darlo in mano a un bambino), alcuni sono addirittura commestibili.

Così ho acquistato Slime fai da te di Alissa Jagan, la quindicenne di Toronto che ha attirato la curiosità di milioni di utenti sul web grazie alle sue creazioni. Un vero e proprio guru dello slime, la regina di questo impasto modellabile, colorato e personalizzabile (tanto da avere circa 700mila follower solo su Instagram @craftyslimecreator). Consistenze incredibili (fluffy, crunchy, fishbowl, confetto, iceberg, floam… e altre 50 tipologie) che sono divertenti da modellare per i bambini e che permettono anche di abbattere la soglia di stress degli adulti.

Nel libro sono presentate passo passo le migliori ricette per realizzare lo slime dei nostri desideri. Io comincio fra qualche giorno, se gli esperimenti non dovessero riuscire, vi tengo aggiornati.

Carla (Panza)

(Slime fai da te di Alissa Jagan, Ed. Ippocampo, pag. 112, euro 12)

Commenti

Condividi sui social

Leave a reply

required

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>