phpthumb_generated_thumbnailjpg

Mi sembra di vedere un dinosauro! di Emma Dodd è un magnifico albo illustrato che insegna ad affrontare la paura del buio. In realtà è presto per regalarlo a Tito, ma il volume è talmente carino che ho approfittato della promozione in corso su alcuni titoli presenti al CUB – Castello Ursino Bookshop e l’ho comprato… Lo… Continue reading

20160520-la-scomparsa-del-caravaggio

Mentre al Castello Ursino si tiene la mostra Da Giotto a De Chirico, i tesori nascosti curata da Vittorio Sgarbi, al CUB- Castello Ursino Bookshop abbiamo cambiato tutta l’esposizione. Abbiamo fatto spazio alle letture e ai gadget a tema, abbiamo rielaborato tutti gli scaffali per dare maggiore visibilità ai titoli in nostro possesso. E’ stato così… Continue reading

labattutaperfetta

Cercavo un libro divertente, per cominciare la stagione estiva con tante risate sotto l’ombrellone. E il titolo di questo libro mi aveva tratto in inganno: La battuta perfetta di Carlo D’Amicis non è un libro da ridere… Ma non pensiate che io sia stata delusa dalla lettura di questo romanzo, perché anche se è risultato molto distante… Continue reading

9788875211752_0_0_272_80

Il titolo del libro di cui vi parlo oggi, L’importanza di chiamarsi Hemingway di Anthony Burgess fa il verso a L’importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde. E il gioco di titoli raddoppia, visto che già quello dell’opera di Wilde, nota anche come L’importanza di essere onesto (probo, franco, fedele) “scherza” con il nome del protagonista – che proprio come… Continue reading

0132

C Chissà come dicono minchia in Malesia è un romanzo di Gualtiero Sanfilippo al quale non ho saputo resistere qualche giorno fa al CUB – Castello Ursino Bookshop. Mi ha fatto ridere il titolo e la logica da traduttore sottesa al titolo stesso… Perché qui non si tratta solo di tradurre un termine, un significato, ma tutti gli… Continue reading

cover

Ci sono frasi che riescono a catturare il nostro interesse in un soffio, a stuzzicare la curiosità di capire la logica che vi è sottesa e il passato che racchiudono. E’ stata così la frase riportata in quarta di copertina di Perdersi di Charles D’Ambrosio: “Se uno sa amare astrattamente, gli basta una giornata storta per odiare… Continue reading

9788875216467_0_0_1445_80

Quant’è bello stare al CUB – Castello Ursino Bookshop e potermi dedicare alle letture che mi ispirano sul momento. Probabilmente, questo romanzo, avrebbe potuto scriverlo mia sorella… Perché se una sorella cattiva c’è, quella sono certamente io (almeno nella sua testa). La sorella cattiva di Véronique Ovaldé mi ha attratta subito e ho fatto bene a sceglierlo perché,… Continue reading

2634_0

Avete presenti quei banchetti luculliani che si vedono nei film ambientati nel Medioevo? Avete presenti quelle tavolate lunghe chilometri con il re al centro che sbrana un cosciotto di maiale? Quelle tavole con i boccali che – spesso – venivano avvelenati facendo cadere dall’anello polveri e/o liquidi (motivo per cui il galateo a tavola, ancora… Continue reading

matte compleanno4-01

Abbiamo cominciato a nasconderci gli anni…. Oppure soffriamo di Alzheimer precoce? Nessuna delle due cose: il fatto è che le feste sono più belle quando si celebrano nel finesettimana! Perché siamo diventate grandi e dunque possiamo fare le ore piccole. Facendo cosa? Leggendo, naturalmente Ok, inutile mentire: è proprio vero che quando si cresce e… Continue reading