Tinder


Sì sì parliamo sempre di libri e non di app che sono utili a farti conoscere gente, anche perché non funzionano come la gente si aspetta.

Tinder di Sally Gardner, illustrazioni di David Roberts (Rizzoli), l’ho comprato quasi due anni. Eppure non avevo mai pensato di poterlo leggere davvero. L’ho fatto quest’estate, in un paio di serate di quelle in cui mi è venuta la voglia.

Questo libro mi è apparso davanti per caso, quando una persona su Tinder l’avevo conosciuta davvero, questa persona aveva un cane (ce l’ha) e questo Tinder (il libro), aveva il titolo giusto e un cane in copertina, un lupo mannaro in realtà. Ecco cosa ci stava dietro la mia grande motivazione di lettura, ho considerato l’incontro con il libro un caso. Ho forzato tutto un po’ troppo, ma alla fine il libro me lo sono portato a casa, comprato.

Perché ci ho messo tutto questo tempo a leggerlo? Perché il libro lo avevo perso. Era scomparso tra altri libri che avevo spostato da una stanza ad un’altra. Poi ad un certo punto mi sono ritrovata a ordinare quei libri e Tinder è saltato fuori. L’ho portato in camera da letto e l’ho finito in un paio di nottate.

Sally Gardner ha trasformato la storia de L’acciarino Magico, scritta da Andersen, in una favola horror e piena di mistero e lo ha fatto stuzzicando l’immaginazione dei suoi lettori grazie alle illustrazioni di Roberts. Il protagonista è Otto, un giovanissimo che è sfuggito alla morte in battaglia. Otto incontra un indovino che gli predice il futuro e lo fornisce di alcuni dadi magici che dovranno indicargli il cammino.

Lupi, ma anche streghe cattive, un amore contrastato, la lotta per conquistarlo. Sono tutti gli ingredienti che fanno di Tinder una favola, che però non è dedicata ad un pubblico di bambini. Qui il pubblico sono gli adulti, siamo noi (mi sono appena data dell’adulta), forse anche per questo nella favola non c’è il lieto fine.

Vi dirò, nonostante io lo abbia finito velocemente, ho stentato ad arrivare fino alla fine, perché ho trovato noiose alcune parti.

Non è la favola della buonanotte, ma è una lettura piacevole, da fare di giorno però, perché le immagini cupe che compongono questo libro non sono adatte ai ciecati come me.

(Tinder/ Sally Gardner illustrazioni di David Roberts/ Rizzoli/ pp 265/ € 17,90)

Mari

Commenti

Condividi sui social

Leave a reply

required

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>