Categoria: banner

Labyrinth: nostalgic reader #10

Probabilmente adesso non farei più questo genere di lettura, ma all’epoca non ero una lettrice così raffinata da capire la differenza fra un romanzo e una romanzizzazione. Già perché per la prima volta su questo blog, il romanzo di cui sto per parlarvi è tratto da un film di grande successo della metà degli anni Continua

Una Bibbia

Mi sono fatta un regalo e mi sono comprata Una Bibbia. Partiamo dall’inizio, avvisandovi: questo post sarà un po’ diverso dagli altri. Qualche mese fa questo libro scritto da Philippe Lechermeier con le illustrazioni di Rébecca Dautremer (Rizzoli) l’ho visto. Poi ho cominciato a pensare che lo volevo profondamente. La forza delle immagini, unita alla forza del titolo Continua

Mary Poppins, libro vs film

Come avete avuto modo di leggere in questi giorni, una di noi due ha “coronato” un sogno letterario leggendo Mary Poppins e scoprendo le innumerevoli differenze che ci sono tra la versione originale e quella che è arrivata sul grande schermo. Sapreste rispondere a queste dieci domande? Le scoperte potrebbero essere disarmanti. Uomini avvertiti… Continua

Il profilo dell’amante

Non credo di avervi mai raccontato di Sara. Sara è l’architetto che lavora nei negozi di arredamento di mio marito. E’ simpatica, brillante e un giorno viene da me e mi dice «Signora Paperetta, ma ti andrebbe di leggere il libro di mia sorella?». In generale non mi faccio mai sfuggire l’occasione di leggere un Continua

Millennium

Ve lo ricordare Giovanni Sinatra? E’ uno di quei Matti per le Matte che il vizio di leggere ce l’hanno e pure grave. Insomma è perfetto per questa rubrica del martedì 🙂 Un post ce lo aveva promesso già da un po’ di tempo e, dopo minacce varie (minacce buone naturalmente), alla fine ci ha Continua

Nostalgic reader #9: Il segreto di Tutankhamon

Era un’estate bollente quella in cui ho letto questo romanzo. Mia mamma non mi faceva uscire a giocare con la bicicletta, né scendere in spiaggia prima delle 17… Credo che sia stata l’estate in cui ho divorato il maggior numero di romanzi possibili (quello in cui ho scoperto L’enigma di Domizia) ma anche quella in cui Continua

Nemmeno Houdini

Questo libro ha fatto un po’ come Houdini. Prima è apparso, poi è scomparso, ma è ricomparso al momento giusto, per magia, quando non me lo aspettavo più…e ha cambiato una delle mie giornate di mare. Certo, Nemmeno Houdini, di Alessio Mussinelli, Fazi Editore, è ambientato in un paese di lago (il lago è il Continua

Il Gattopardo

Un’amara riflessione sul tema della morte e del disfacimento, cui fa da sfondo una delle descrizioni più terribili e al tempo stesso più affascinanti della terra siciliana. Questi sono i temi cari a “Il Gattopardo”, uno dei romanzi più importanti in assoluto della letteratura italiana. Non c’è studente italiano  che non si sia trovato alle prese Continua

Quando siete felici fateci caso

Ogni libro va letto al momento giusto. Per questo, ogni tanto, quando mi trovo a leggere un libro più per forza che per piacere faccio una fatica immensa. Ogni libro ha il suo tempo e, per quanto mi riguarda, ultimamente quando non voglio finire subito un libro non lo finisco, quindi rimando l’incontro; ogni libro Continua

Il cavaliere d’inverno

Ci state prendendo gusto, eh? E’ bello leggere dei libri che hanno letto gli altri, ma forse è ancora più bello scriverne. E a noi, al martedì, ci piace moltissimo leggere quello che ci avete mandato. Stavolta tocca ad una delle lettrici che ci hanno scoperto su Twitter. Lei si chiama Adelaide Ambra e, a Continua

1 52 53 54 55 56